Somatic Experiencing® Guarire il trauma recuperando la consapevolezza del proprio corpo

Il trauma è forse la causa di sofferenza umana maggiormente elusa, ignorata, sottovalutata, negata, incompresa e non curata. Pur essendo fonte di sofferenza e alterazioni gravi, non è un disturbo o una malattia, ma è l’effetto collaterale di uno stato di coscienza alterato indotto istintivamente. Entriamo in questo stato alterato – “modalità di sopravvivenza” – quando percepiamo che la nostra vita è in pericolo. Se ci sentiamo sopraffatti dal senso di pericolo incombente e incapaci di difenderci efficacemente, possiamo restare intrappolati nella modalità di sopravvivenza.
Sono traumatici fatti gravi come guerre, abusi, violenza, incidenti, ferite e malattie, operazioni, lutti…, ma anche una serie di avvenimenti apparentemente banali (colpi, cadute, offese, punizioni, separazioni, invadenti procedure mediche, avvelenamenti, la nascita ecc…), possono avere su una persona lo stesso effetto di eventi traumatici: in questo senso ciascuno di noi ha subito il trauma.

“Non è l’evento in sè a produrre i sintomi traumatici. Essi si manifestano quando l’energia rimasta inutilizzata nel corso dell’esperienza traumatica non viene liberata dal corpo. Tale energia rimane intrappolata nel Sistema Nervoso provocando disastri nel corpo e nella mente. Il trauma si fissa all’interno del Sistema Nervoso, mantenendolo all’erta e facendogli perdere la propria flessibilità.” Peter Levine

Somatic Experiencing® è un potente metodo di lavoro psico-fisiologico, sviluppato dal dott. Peter Levine, per la gestione e il superamento degli effetti che eventi traumatici lasciano nell’individuo.
Per informazioni 
corsetticinzia@gmail.com
333 3325676